Paolo Meloni

Paolo Meloni ha debuttato in teatro nel 1975 con "La cantata del fantoccio lusitano” di P. Weiss per la regia di A. Melis , al quale segue “Marionette in libertà” di G. Rodari , sempre per la regia di A. Melis.

Dal 1977 come socio della Cooperativa Teatro di Sardegna, ha modo di collaborare con registi di grande prestigio e partecipa ai seguenti spettacoli:

“Su Connottu” di Ruju, Masala, regia di G. Mazzoni;

“Di Schweik il buon soldato” di Jhasek, regia di G. Mazzoni;

“Orazi e Curiazi” di B. Brecht, regia di M. Parodi;

“Funtanaruja” di Sole, Parodi da Lope de Vega, regia di M. Parodi;

“Woizeck” di G. Buchner, regia di M. Parodi;

“In alto Mare” di S. Mrozek, regia di M. Faticoni;

“Quattro sassi” di F. Canu, regia di M. Parodi;

“Luci di Boheme” di R. del Valle-Inclàn, regia di M. Mezzadri;

“La creazione del mondo e altre cose” di A. Miller, regia di R. Vallone;

“Questa sera si recita a soggetto” di L. Pirandello, regia di M. Parodi

“Bertoldo a corte” di M. Dursi, regia di G. Mazzoni;

“Tonin Bellagrazia” di C. Goldoni, regia di S. Graziani;

“Le allegre comari di Windsor” di W. Shakespeare, regia di M. Parodi;

“Antigone” di Sofocle, regia di M. Gagliardo;

“Spoon River” di E.L. Masters regia di M. Parodi;

“Skandalon – W Fausto Coppi” di R. Kaliski, regia di M. Perlini;

“Miles Gloriosus” di Plauto, regia di M. Parodi;

“L’Incendio nell’oliveto” di G. Deledda, regia di M. Gagliardo;

“Centocinquanta la gallina canta” AA.VV. regia di G. De Monticelli;

“Cecè” di L. Pirandello, regia di A. Savelli;

“L’impresario sottto il divano” di A. Cechov, regia di M. Parodi;

“La Mandragola” , di N. Machiavelli , regia di Mario Missiroli;

“La visita” di G. Angioni, regia di G. Colli;

“Malditeatro” AA.VV. regia di B. Navello;

“Il matrimonio del signor Mississipi” di F. Durrenmatt, regia di M. Parodi;

“Il Giuoco delle parti” di L. Pirandello, regia di B. Navello;

“Una solitudine troppo rumorosa” di B. Hrabal, regia di G. Pressburger;

“Il teatro del Rinascimento” AA.VV. regia di G. Colli;

“Dalla commedia dell’arte a Goldoni” AA.VV. regia di G. Colli;

“Alla locanda del teatro comico” AA.VV. regia di Orlando Forioso;

“Happy birthday  Mr Shakespeare” da Shakespeare, regia di Orlando Forioso;

“La Bottega del Caffè” di C. Goldoni, regia di G. Dall’Aglio;

“La Barracca” da Federico Garcia Lorca , regia di Orlando Forioso;

“Canto dell’isola bambina”  AA.VV. adattamento e regia di G. De Monticelli;

“Auto da Fè” di E. Canetti , regia di G. Pressburger;

“Paska Devaddis” di M. Pira, regia di Theodoros Terzopoulos;

“Sa Passioni de Nostru Signori Gesù Cristu” da Frate Antonio Maria di Esterzili, regia di T. Casalonga;

“L’esilio dei re” di Mariangela Sedda , regia di Andrea Dosio;

“Perelà” , da A. Palazzeschi , riduzione e regia di Angelo Savelli;

“Sogno di una notte d’Estate”, di W. Shakespeare, regia di Francesco Brandi;

“Il Campiello” di C. Goldoni, regia di Francesco Brandi;

“La Luna lo sa”, testi di Vincenzo Cerami, musiche di Nicola Piovani, regia di Marco Parodi;

“Lisistrata” di Euripide, regia di Robert Raponja;

“Victor i bambini al potere” di R. Vitrac, regia di M. Missiroli;

“Il borghese gentiluomo” di Moliere regia di O. Forioso;

“L’asino d’oro” di Apuleio, adattamento e regia di O. Forioso;

“L'Anima buona del Sezuan”, di Enzo Vetrano e Stefano Randisi;

“Clizia” di Machiavelli per la regia di Domenico Ammendola;

“Il diritto e il suo rovescio” di De Monticelli;

“Sangue dal cielo”, tratto dall’omonimo romanzo di Marcello Fois per la regia di Guido De Monticelli;

Per il cinema ha partecipato alle seguenti produzioni:Il disertore, regia di G. Berlinguer; I padroni dell’estate , regia di M. Parodi; Il Figlio di Bakunin, regia di G. Cabiddu.

In tv ha partecipato alla trasmissione “Cagliari, o cara” ed ai radiogrammi “Paska Devaddis” e “Michele Zanchè”.

Share/Save Condividi