SPEED DATE PREMIO SCENARIO

Teatro Massimo Cagliari: 
Sabato, 28 Ottobre, 2017 - 17:00

In occasione di ØSCENA – GENERAZIONE SCENARIO in programma al Teatro Massimo e il Taetro LA Vetreria il 28/29 ottobre Cada die teatro e Sardegna teatro promuovono lo SPEED DATE Premio Scenario.

La direttrice artistica Cristina Valenti e il vice presidente del Premio Stefano Cipiciani incontreranno i giovani attori e le giovani attrici del territorio per rispondere a tutte le domande relative alla partecipazione al Premio Scenario.

 

SPEED DATE  PREMIO SCENARIO - PARTECIPA


Teatro Massimo - 28 ottobre ore 17

Speed date Premio Scenario: La direttrice artistica Cristina Valenti e il vice presidente del Premio

Stefano Cipiciani in dialogo con i giovani attori e le giovani attrici del territorio per rispondere a tutte le domande relative al Premio Scenario.

Sei un artista performativo? Hai meno di 35 anni? ti piacerebbe promuovere il tuo talento nei principali circuiti italiani?
Non perdere l’occasione di partecipare al Premio Scenario!
Non sai da dove cominciare?
Vieni a scoprirlo Sabato 28 ottobre al Teatro Massimo a partire dalle 18.00
La direttrice artistica Cristina Valenti e il vice presidente del Premio Stefano Cipiciani saranno a tua disposizione e potranno rispondere a tutte le tue curiosità durante gli imperdibili incontri individuali in programma!

Per iscriverti agli incontri individuali scrivici su produzione@sardegnateatro.it

 

L’intento di Øscena è promuovere un appuntamento che presenti al pubblico cagliaritano le inquietudini, le peculiarità e le ambizioni di una generazione di teatranti in cerca di una propria identità e con la speranza di stimolare, nei prossimi anni, una maggiore presenza di proposte  sarde all’interno del premio. Il festival vede la sua realizzazione nei rispettivi spazi che i promotori animano: il Teatro Massimo e il Teatro La Vetreria. Un modo per mettere in collegamento la città, i pubblici e le poetiche col fine di realizzare una nuova mappa del teatro metropolitano.

 
Share/Save Condividi