In salotto con Beethoven

Teatro Eliseo Nuoro: 
Mercoledì, 21 Ottobre, 2020 - 20:30
TEN2
In salotto con Beethoven
Omaggio a L. van Beethoven nel 250° anniversario dalla nascita
Ludwig van Beethoven (1770 - 1827)
Trio per archi in mi bemolle maggiore, op. 3
Quartetto con pianoforte in mi bemolle maggiore, op. 16a
"I cameristi di Nuoro"
Sara Meloni, violino Giulia Dessy, viola Fabio Mureddu, violoncello Paola Meloni, pianoforte
XXXIV stagione concertistica dell'Ente Musicale di Nuoro in collaborazione con Sardegna Teatro
L’omaggio a Beethoven nel 250° anniversario dalla nascita si articola in questo programma passando per due opere giovanili del genio di Bonn. Composti tra il 1795 e il 1796 Il Quartetto op. 16 e il Trio op. 3 sono vivo manifesto dello stile del primo Beethoven, giunto a Vienna solamente da qualche anno, e sono squisitamente nello stile della musica da salotto Viennese, che mirava al puro divertimento e rivolta ad un pubblico “familiare” e non pagante. Lo stesso Beethoven era solito suonare in queste occasioni mondane della Vienna a cavallo tra ‘700 e ‘800; lo avremmo potuto ascoltare al pianoforte esecutore proprio dell’op. 16 il 6 aprile 1797 nel corso di un concerto tenuto dal violinista Ignaz Schuppanzig.
 
SARA MELONI nasce a Cagliari nel 1988. Dopo essersi diplomata in Violino moderno sotto la guida di Attilio Motzo, presso il Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari, nel 2012 consegue, presso lo stesso Conservatorio, la laurea di II livello in Violino, indirizzo solistico. Nel 2015 si specializza con il massimo dei voti e la lode in Violino barocco presso il Conservatorio di Roma, sotto la guida di Luigi Mangiocavallo e nel 2017 si diploma in Musica da Camera nella classe della clavicembalista Paola Poncet presso il Conservatorio di Piacenza. Ha frequentato numerose Masterclass e òa sua attività concertistica l'ha portata a collaborare con orchestre sinfoniche, teatri d’opera e come camerista sia con strumenti moderni che con strumenti originali e ad esibirsi in importanti festival e prestigiose sale in Italia, Spagna, Regno Unito, Austria, Svizzera, Francia, Germania, Ungheria, Lussemburgo, Giappone, Cina, Corea, Sud America e Stati Uniti. Collabora regolarmente anche come primo violino di spalla con numerose orchestre e dal 2019 è il Direttore Artistico dell’Ente Musicale di Nuoro per la Stagione di Musica Classica.

GIULIA DESSY. Nata a Cagliari, ha completato gli studi musicali nella sua città natale, portando a termine nel 1998 il Diploma in Viola, e nel 2009 il Diploma Accademico di II livello in Viola e discipline musicali. Contemporaneamente, ha portato avanti gli studi universitari, conseguendo nel 2005 la Laurea in Lettere Moderne a orientamento artistico, discutendo una tesi in Storia della Musica. Fin dal conseguimento del Diploma in Viola, nel corso degli anni ha continuato a perfezionare la propria formazione musicale nel repertorio solistico e cameristico della Viola, frequentando numerosi corsi e masterclass in Italia e all’estero; nel 2014 ottiene il Diploma di Alto perfezionamento in Musica da Camera presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma. Dal 2002 ad oggi ha prestato opera nel ruolo di violista presso diverse Istituzioni orchestrali; contemporaneamente si è occupata - e tuttora si occupa - di didattica e divulgazione, sia in ambito strumentale che storico-musicale. Attualmente, oltre all’attività concertistica orchestrale e cameristica, svolge attività didattica come docente di Storia della Musica presso il Liceo Musicale “Benedetto Croce” di Oristano.

FABIO MUREDDU. Laureatosi con lode presso i Conservatori di Cagliari (in violoncello) e Sassari (in didattica strumentale), Fabio Mureddu si è perfezionato in musica da camera presso la Scuola Superiore di Duino, presso l'Accademia di Santa Cecilia a Roma e presso l'Accademia del Quartetto di Fiesole; ha inoltre approfondito il proprio repertorio solistico presso l'Accademia “Stauffer” di Cremona e la Scuola di Musica di Fiesole. I suoi insegnanti sono stati Oscar Piastrelloni, Rocco Filippini, Enrico Bronzi, Luigi Piovano, Robert Witt, Giovanni Gnocchi, il Trio di Trieste. Come camerista, ha suonato al fianco di artisti quali Salvatore Accardo, Franco Petracchi, il Quartetto della Scala, Valentin Erben. Selezionato da Riccardo Muti, è stato prima parte nell'Orchestra “Cherubini”. Ha inoltre suonato in orchestre quali la Filarmonica della Scala e l'Accademia di S. Cecilia. Dopo essere stato per alcuni anni membro stabile dell’Orchestra del Teatro “Petruzzelli” di Bari, attualmente insegna musica da camera presso il Conservatorio di Foggia.

PAOLA MELONI nasce a Cagliari nel 1986. All'età di undici anni intraprende lo studio del pianoforte presso il Conservatorio di Musica della sua città, nella classe della Professoressa Paola Sanna, sotto la cui guida, parallelamente al conseguimento della maturità classica col massimo dei voti, ottiene il Diploma. Segue numerose Master Class di perfezionamento pianistico. Nel 2012 consegue col massimo dei voti il Diploma Accademico di secondo livello in pianoforte ad indirizzo solistico presso il Conservatorio di Musica di Cagliari sotto la guida del Maestro Maurizio Moretti. Prosegue e approfondisce poi i suoi studi pianistici alla Schola Cantorum di Parigi nella classe del Maestro Gabriel Tacchino. Ottiene importanti riconoscimenti in diversi concorsi nazionali ed internazionali. Attualmente è docente di pianoforte e pianista accompagnatore presso il CRC di Dourdan (Parigi). A partire dal 2015 è docente delle Master Class di pianoforte presso l' Académie Musicale Internazionale d'été al CRC di Colombes (Parigi).
Biglietti in vendita presso CTS (ExMè in piazza Mameli a Nuoro), alla biglietteria del TEN Teatro Eliseo a Nuoro e online sulla piattaforma www.ciaotickets.com
Interi 8 euro ridotti 5 euro
Share/Save Condividi