anāgata : quello che non abbiamo ancora raggiunto

 

E' online la nuova rivista.

 

Un nuovo formato che raccoglie non soltanto la promozione delle nostre produzioni, delle ospitalità e degli incontri di formazione, ma anche sedimento di riflessioni, spazio di confronto che non teme la complessità; in grado di accogliere una molteplicità di prospettive, potenziate dal varco sul web, permesso dai QRcode disseminati tra le pagine.

Non si tratta soltanto di una novità di forma.


Ci guida una riflessione inesausta e radicale sul ruolo del Teatro di Rilevante Interesse Culturale all'interno della collettività e ci appare necessario farci creatori, produttori, promotori di contenuti culturali.

Come nella sbilenca partita a scacchi in copertina, manteniamo una propensione giocosa, e - senza mai arroccarci - inventiamo nuove mosse e strategie, per lo scacco matto a un avversario invisibile, per reinventarci sempre e di nuovo.

Raccogliamo quindi i frutti della semina di questi anni - premi, crescente tournée internazionale e pubblico - dall'altra teniamo uno sguardo accogliente e propenso a nuove visioni, in direzione di quello che non abbiamo ancora raggiunto.

 

Share/Save Condividi