ALFABETI DELLA SCENA

Ottobre 2020 - Maggio 2021

ALFABETI DELLA SCENA - percorso di formazione teatrale a cura di Marco Spiga


Sardegna Teatro | Educate for tomorrow
Sardegna Teatro offre al territorio un percorso di formazione teatrale intergenerazionale, finalizzato alla scoperta di talenti e attitudini, con esito scenico. Il coordinamento del percorso è affidato al regista e attore Marco Spiga, cui si affiancheranno altre/i docenti per approfondire tecniche e metodi legati alla recitazione.

COSA COMPRENDE 
Il corso intende fornire ai/alle partecipanti le principali nozioni per comprendere il processo di messa in scena di uno spettacolo teatrale, delle principali tecniche di base per la formazione dell’attorialità, di alcuni principi generali sul lavoro di regia e l’utilizzo dello spazio scenico.

Il corso ha un primo appuntamento conoscitivo il 27 marzo, previsto per le ore 15 al Teatro Eliseo di Nuoro, e prende avvio nel mese di aprile 2021 con cadenza settimanale, concludendosi a giugno con la presentazione del lavoro svolto. Il percorso si articola in 12 incontri da 3 ore ciascuno: i primi 6 sono propedeutici al proseguo del percorso, da declinare sulle competenze e inclinazioni dei partecipanti. 

 

COME PARTECIPARE
Inviare entro il 24 marzo alla mail ten@sardegnateatro.it: scheda anagrafica, corredata da una foto a colori e una breve descrizione delle eventuali esperienze già maturate. Durante il primo appuntamento è richiesta la lettura di un testo a scelta.
 
COSTO 120 euro - 12 lezioni 
 
MARCO SPIGA
Marco Spiga si è formato come attore col Teatro di Sardegna, con cui ha debuttato nel 1985 a fianco di Raf Vallone. In trent'anni di attività professionale ha affrontato un repertorio eterogeneo in numerose istituzioni teatrali:  Teatro di Roma- Sardegna Teatro- Teatro Stabile D’Abruzzo - Teatro Stabile di Torino- Teatro Stabile di Bolzano. 

Protagonista di oltre 30 opere teatrali, ha esperienza pluridecennale in cinema e televisione; si ricorda la partecipazione ai lungometraggi Vincere di M. Bellocchio (2009) e Ti amo in tutte le lingue del mondo di L. Pieraccioni (2005). Per il Teatro Lirico di Cagliari ha diretto Carmen di G. Bizet. Negli ultimi dieci anni per la Compagnia Teatro Sassari ha svolto un’intensa attività di formazione per aspiranti giovani attori e attrici.

 Per Sardegna Teatro ha partecipato alla produzione Randagi, con la regia di Roberto Cavosi e alla coproduzione Settimo Cieko di Giorgina Pi .

 

Sottotitolo: 
percorso di formazione teatrale a cura di Marco Spiga
Share/Save Condividi