Antonio Gramsci e Grazia Deledda protagonisti delle 2 nuove produzioni Sardegna teatro

 

Sardegna teatro si prepara a presentare la nuova stagione 17/18 con tutti gli appuntamenti sino a Dicembre.
In attesa annunciamo due nuove produzioni con debutto in settembre al Teatro Massimo e al Teatro Eliseo (gestiti dal TRIC - Teatro di Rilevante Interesse Culturale).

I due spettacoli prodotti da Sardegna teatro “Quasi Grazia” e “Essere Gramsci”, che aprono le due stagioni a Cagliari e Nuoro, riflettono su due grandi nomi del panorama storico-letterario sardo: Antonio Gramsci e Grazia Deledda.
 

Essere Gramsci debutterà il 14/15 settembre al Teatro Massimo di Cagliari con Corrado Giannetti e Clara Murtas coinvolti in un percorso biografico, arricchito dalle elaborazioni video di Simone Murtas e accompagnati dalle musiche di Gustavo Gini.
Clara Murtas ha rielaborato una versione drammaturgica a partire dai testi di Giorgio Baratta che rimonta frammenti, lettre scritti, saggi di Antonio Gramsci. La vicenda umana e il pensiero di Gramsci ancora oggi ci può aiutare a capire il mondo e a trovare una possibilità di cambiamento, ci mostra come l’amore per la lotta si possa trasformare in una passione creativa molto più forte e potente di qualsiasi genere di guerra. Una passione  in grado di cambiare nel tempo la coscienza dell’umanità.
Quasi profetiche le considerazioni di Gramsci sulla cultura Americana e l’accento che egli pone su argomenti di attualità come il concetto di identità e differenze e le originali riflessioni sull’amore tratte dalle lettere alla moglie Giulia e alla cognata Tatiana.
Lo spettacolo è inserito nel festival CAMPOSUD - A VISIONARY CAMP - GRAMSCI PROJECT organizzato da Praxis, Zeit e Sardegna Teatro in occasione dell'Anno Gramsciano 2017 che inaugura a Cagliari dal 7 Settembre.

Quasi Grazia debutterà al Teatro Eliseo di Nuoro il 27/28 settembre, giorno del compleanno di Grazia Deledda.  Il testo scritto da Marcello Fois vede Michela Murgia nel ruolo di Grazia accompagnata in scena da Lia Careddu, Valentno Mannias e Marco Brinzi. La regia è di Veronica Cruciani. Il testo di Marcello Fois racconta tre momenti fondamentali della vita della Deledda. Attraverso questi tre momenti, Veronica Cruciani restituisce parte di una vicenda privata, che parla di vita ma anche di letteratura, per arrivare a indagare la questione femminile contemporanea. 

 

ESSERE GRAMSCI
t
esti di Antonio Gramsci e Tania Schucht
commentati da Giorgio Baratta
adattamento drammaturgico di Clara Murtas
Video e grafica: Simone Murtas"
Musiche - Gustavo Gini
scene e costumi Sabrina Cuccu
Assistente alla regia – Marco Veloce
Regia – Clara Murtas
Con Clara Murtas e Corrado Giannetti

 

QUASI GRAZIA
di Marcello Fois
con Michela Murgia nel ruolo di Grazia Deledda
e Lia Careddu, Valentino Mannias, Marco Brinzi
regia Veronica Cruciani
assistenza alla regia Lorenzo Terenzi
scene e costumi Barbara Bessi
assistenza scene e costumi Laura Fantuzzo
luci Loic Hamelin
drammaturgia sonora Francesco Medda – Arrogalla
produzione Sardegna Teatro

 

CAMPAGNA ABBONAMENTI SETTEMBRE/DICEMBRE 2017

UN TEATRO PER TUTTI

2 CITTA' | 4 SALE | 3 PERFORMANCE URBANE | 40 EVENTI | 7 SPETTACOLI INTERNAZIONALI | 5 PROGETTI DI COMUNITA' | 6 PRODUZIONI DI DRAMMATURGIA ORIGINALE | 3 CONCERTI | 4 PERFORMANCE AUDIO/VIDEO | 3 FESTIVAL | 1 PREMIO | 1 OSSERVATORIO CRITICO

Teatro Massimo Cagliari - Con MAS CARD hai la possibilità di accedere a tutti gli appuntamenti previsti da settembre a dicembre a Cagliari al costo di 80€.

Teatro Eliseo Nuoro Con TEN CARD  hai la possibilità di accedere a tutti gli appuntamenti previsti da settembre a dicembre a Nuoro al costo di 40€.

Una speciale Fidelity CARD Sardegna teatro al costo di 10€ darà la possibilità di acquistare il ticket riduzione speciale (3€) per tutti gli appuntamenti previsti al Teatro Massimo di Cagliari e al Teatro Eliseo di Nuoro.

ticket singoli saranno uniformati e uguali per tutti gli spettacoli al Teatro Massimo di Cagliari e al Teatro Eliseo di Nuoro (7€ intero – 5€ ridotto standard – 3€ riduzione speciale)
I ticket prenotati telefonicamente e non ritirati saranno validi sino alle ore 13 del giorno di spettacolo.

 

Info biglietteria

 

 

Share/Save Condividi